Vicolo Casale Galvani, 8    00157 Roma - Italia 

 
        
 
  Accedi  Registrazione 
 
 
 
Home
 
 
 
Chi siamo
 
 
 
Attività
 
 
 
Media
 
 
 
Eventi
 
 
 
Galleria fotografica
 
 
 
Dove siamo
 
 
 
 AttivitàRecensioniPiù che un falegname     ottobre 21, 2019  
  Riduci

"Più che un falegname" e "La resurrezione di Gesù"

Due libri scritti da Josh McDowell, un ateo convinto, impegnato sinceramente e totalmente nella ricerca di prove che potessero confermare le sue convinzioni per screditare le verità bibliche. Esaminando documenti storici ed archeologici, ricercando scrupolosamente quella che a parer suo era l'unica verità, alla fine dei suoi studi approfonditi non poté far altro che inginocchiarsi davanti a Dio per riconoscere l'opera compiuta attraverso il sacrificio di Cristo per la salvezza di ogni uomo e chiedere il Suo perdono! Della sua personale esperienza il Signore se ne servì per testimoniare a tutti gli uomini e Josh McDowell divenne autore del libro "Più che un falegname" in cui viene chiaramente analizzata la persona di Gesù Cristo e il Suo sacrificio sulla croce compiuto per amore di tutta l'umanità. A inizio pagina leggiamo: "Non esiste altro documento antico come la Bibbia, che sia sostenuto da una così ricca quantità di testimonianze documentarie e storiche in grado di offrire una serie di dati storici straordinari, in base ai quali è possibile prendere decisioni razionali. Una persona onesta non può negare il valore di siffatta documentazione. Lo scetticismo sulle credenziali storiche del cristianesimo si basa su pregiudizi irrazionali" (Clark Pinnock - Profess. Di Esegesi presso la McMaster University di Toronto) Dopo questa prima rivelazione, spinto dal desiderio di completare l'opera iniziata, scrisse un secondo libro "La Resurrezione di Gesù" in cui sottolinea che tutta la fede cristiana ruota attorno a questo evento storico, grande e meraviglioso che completa l'opera redentrice di Dio. Nel testo vengono riportate testimonianze di alcuni studiosi ed una profonda analisi su tutto ciò che avvenne prima, durante e dopo la resurrezione del nostro Salvatore Gesù Cristo. Conclude dicendo: " Sulla base di tutte le prove in favore della resurrezione di Cristo, e considerando il fatto che Gesù offre perdono per i peccati ed un rapporto eterno con Dio, chi sarebbe così sciocco da rigettarLo? Cristo è vivente! Ed è vivente proprio oggi!

  • Segnala su:
  • Facebook
  • Segnalo
  • Salva su diggita.it
  • Segnala su OK Notizie
  • Segnala su Wikio
  • Salva su Delicious
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Windows Live

  
 
  Riduci
 
 Copyright 2008 - Il Traguardo   Condizioni d'uso  Privacy